...
🧠 Il blog è dedicato al tema vpn e sicurezza, privacy dei dati su Internet. Parliamo di tendenze attuali e notizie relative alla protezione.

NSA 101: Tutto su NSA e ruolo di Edward Snowden

10

"Ogni respiro che fai,
ogni mossa che fai
, ogni legame che spezzi,
ogni passo che fai
, ti guarderò
ogni singolo giorno,
ogni parola che dici,
ogni gioco che giochi,
ogni notte che rimani,
ti guarderò"

Chi sapeva che una canzone pubblicata nel 1983 dai Police si sarebbe adattata perfettamente alla National Security Agency (NSA)?

I testi di "Every Breath You Take" dettano letteralmente le buffonate della NSA. La potente agenzia di intelligence ha una storia a scacchi quando si tratta di preservare la privacy dei netizen.

Pertanto, per illuminare i nostri lettori, ho creato una guida dettagliata che spiegherà tutti i passi compiuti dalla NSA per spiare i suoi cittadini, raccogliere informazioni di massa sugli utenti e monitorare le comunicazioni in entrata o in uscita dal cyberspazio statunitense.

Allora tuffiamoci…

Storia

La National Security Agency (NSA) è una delle più potenti agenzie di intelligence degli Stati Uniti che riporta le sue attività al Direttore dell'intelligence nazionale.

L'NSA, in alleanza con diverse istituzioni e giganti corporativi, è nota per le sue attività di vigilanza e spionaggio.

La National Security Agency ha utilizzato diverse tattiche per spiare le nostre attività online e offline.

Ciò che rivendichiamo come una violazione della nostra privacy, lo chiamano misure di sicurezza obbligatorie.

La NSA, senza il nostro consenso, controlla le nostre attività.

Ci sono diverse corporazioni che hanno aderito alla causa; tuttavia, non eravamo completamente a conoscenza della fedeltà prima delle rivelazioni di Snowden.

Edward Snowden – Un eroe o un traditore

Edward Snowden è un ex dipendente della CIA che ha lavorato con la NSA come analista delle infrastrutture.

Snowden è stato responsabile della divulgazione ai media dei documenti riservati e top secret della NSA, causando una delle fughe di notizie controverse della storia.

Snowden ha rivelato le attività operative della NSA in riferimento al loro programma di sorveglianza globale insieme agli strumenti utilizzati dalla NSA per sfruttare la nostra privacy.

Snowden ha affermato che la NSA lavora in alleanza con diverse entità commerciali per invadere la privacy non solo dei cittadini degli Stati Uniti ma del mondo.

Snowden ha rivelato che la privacy del mondo è vittimizzata dalla Five Eyes Alliance composta da:

  1. stati Uniti
  2. Regno Unito
  3. Canada
  4. Australia
  5. Nuova Zelanda

Secondo le rivelazioni di Snowden, sono stati scoperti diversi programmi di sorveglianza come PRISM, Upstream, Tempora e XKeyscore ecc. Che riflettevano non solo il coinvolgimento della NSA ma anche GCHQ. Snowden ha anche rivelato che tutto è iniziato a livello nazionale.

Laddove molti considerano questo informatore come il loro eroe, alcuni lo dichiarano un traditore che non dovrebbe essere trattato diversamente. Diamo un'occhiata al discorso duro del presidente della Camera su Snowden.

La NSA è accusata di spiare le nostre attività e i nostri dati tramite misure e strumenti sofisticati.

La NSA ha ora collaborato con diversi giganti delle telecomunicazioni e dell'informatica per portare avanti i loro programmi di sorveglianza.

Subito dopo le rivelazioni di Snowden, la fedeltà della NSA al GCHQ (Quartier generale delle comunicazioni governative) è diventata al centro dell'attenzione di coloro che considerano ancora la privacy una risorsa inestimabile.

Tuttavia, nonostante le severe critiche (nazionali e internazionali), la NSA ha continuato le sue operazioni, portandole a un livello completamente nuovo.

La National Security Agency dovrebbe avere una lunga storia con RSA. RSA – una sussidiaria di EMC Corp è un gigante tecnologico rinomato per i suoi prodotti relativi alla sicurezza Internet.

NSA ha firmato un accordo da 10 milioni di dollari con RSA incaricando il gigante tecnologico di produrre strumenti di sicurezza Internet difettosi.

Questi strumenti e attrezzature dovevano essere utilizzati dalla NSA come backdoor per servire le loro malvagie intenzioni di spionaggio.

Snowden tiene una conferenza dal vivo da Mosca

Il 24 gennaio 2019, Snowden si è presentato durante una trasmissione video all'Università Panthéon-Sorbonne di Parigi 1, da Mosca.

Nel giro di tre minuti, l'intero auditorium ha una capienza di 500 persone, mentre 7.000 persone erano in lista d'attesa.

Nel momento in cui la faccia di Snowden è stata mostrata sullo schermo, la folla è esplosa con fischi e applausi.

Mentre Snowden vorrebbe vivere a Parigi, il governo francese non gli offrirà asilo. Questo è probabilmente perché non vogliono influenzare negativamente le sue relazioni con l'America.

Nella conferenza, Snowden ha spiegato come ha messo in dubbio le pratiche della CIA e della NSA.

Ha inoltre chiarito come tutto oggi possa essere tracciato elettronicamente come i genitori possono accedere ai messaggi e alle attività online dei propri figli. Ricevi le notizie complete qui.

I regimi scoperti

Prisma

Il prisma costa quasi 20 milioni di dollari al governo degli Stati Uniti in nome delle attività di sorveglianza avviate.

Ci sono diverse multinazionali e giganti della tecnologia che si ritiene lavorino in alleanza con la NSA nell'ambito dell'iniziativa Prism.

Apple, Facebook, AOL, Microsoft, Yahoo e PalTalk ecc. sono considerati pedine della NSA in questo gioco.

A monte

L'Upstream rappresenta i programmi di intercettazione di massa avviati dall'Agenzia per la sicurezza nazionale.

Il programma Upstream avviato dalla NSA corrisponde al processo di intercettazione dei cavi di comunicazione al fine di estrarre le informazioni tramite la comunicazione del bersaglio.

Si ritiene che GCHQ operi in alleanza con la NSA a questo proposito poiché i loro programmi a monte sono simili a quelli della National Security Agency.

Crittografia

Nell'ambito di questo programma, l'Agenzia per la sicurezza nazionale lavora in alleanza sistematica con il GCHQ per indebolire i sistemi e gli strumenti di crittografia.

Inoltre, l'obiettivo primario dell'NSA al riguardo era quello di deteriorare le misure di sicurezza adottate dagli utenti.

Questo programma costa alla NSA circa 250 milioni di dollari all'anno. Nell'ambito di questo programma, la NSA si sforza di correggere il software e persino l'hardware che utilizziamo.

Con i suoi alleati (Tech Companies), la NSA ha lasciato la nostra privacy vulnerabile in modo che possa facilmente accedere, analizzare e archiviare tutti i dati che desidera acquisire da noi.

Durante la presidenza di George Bush, si è diffusa la voce che gli Stati Uniti hanno raccolto tabulati telefonici di milioni di persone in nome della sicurezza nazionale.

I funzionari hanno dichiarato che il regime è stato sconfessato e noi ci credevamo davvero, così ingenui che siamo.

Raccolta di metadati

Nel frattempo, la National Security Agency stava lavorando in modo aggressivo al back-end, raccogliendo metadati non solo degli americani ma del mondo.

L'Agenzia per la sicurezza nazionale tramite questa iniziativa sta ancora raccogliendo, analizzando e persino archiviando i contenuti delle nostre conversazioni aziendali e private tramite le chiamate che effettuiamo.

Se questo continua ad accadere, la parola ‘Privacy' svanirà dal dizionario delle generazioni future.

Le polemiche

Partnership con RSA

Una delle tante controversie legate alla National Security Agency è l'accordo con la RSA.

Dopo le rivelazioni di Snowden, si è scoperto che la NSA aveva offerto 10 milioni di dollari a RSA per prodotti difettosi.

La cospirazione di Verizon

La National Security Agency è anche nota per la sua fedeltà a Verizon Communication.

Con oltre 95 milioni di clienti, Verizon è uno dei rinomati colossi delle telecomunicazioni.

Nell'aprile 2013, l'Agenzia per la sicurezza nazionale ha autorizzato Verizon Communication a registrare le conversazioni e ogni possibile comunicazione dei propri clienti.

AT&T cospirazione

La coalizione della National Security Agency non si limitava solo a Verizon. Presto si scoprì che la NSA aveva emesso una notifica simile ad AT&T.

AT&T è ancora più popolare di Verizon con oltre 100 milioni di clienti la cui privacy è stata violata sulla base di un ordine poco dignitoso.

Apple Conspiracy – Offrendo alla NSA una backdoor

Un'altra cospirazione rappresenta l'alleanza di Apple con la National Security Agency.

I documenti trapelati dalla NSA hanno rivelato la sua fedeltà ad Apple, dove l'agenzia segreta stava approvando un programma integrato negli iPhone che può fungere da backdoor per la NSA. L'hanno chiamata " DropoutJeep".

Il programma potrebbe facilitare la NSA a estrarre, analizzare e archiviare i dati negli iPhone degli utenti.

NSA tramite questa backdoor potrebbe accedere alle tue foto, e-mail, messaggi e persino registrare le tue chiamate vocali.

Il programma è stato tuttavia ritardato; ma, quando è coinvolta la NSA – chissà – potrebbe essere attualmente operativa.

Gli agenti della NSA spiano World of WarCraft e Dota2

La crescente popolarità dei MMORPG tra i giocatori ha facilitato l'ennesimo schema malvagio della NSA.

La National Security Agency ha schierato i suoi agenti su diversi server di World of WarCraft e Dota2 per impegnarsi nei MMORPG.

La National Security Agency forse ha richiesto informazioni sulla comunità dei giochi.

Questi agenti sono stati rigorosamente incaricati di monitorare e segnalare qualsiasi attività strana sui server MMORPG.

Operazioni di accesso personalizzate

La National Security Agency gestisce operazioni di accesso su misura note anche come TAO.

TAO è un'unità composta da 2000 lavoratori dedicati all'esecuzione degli hack e degli attacchi informatici progettati dalla NSA per scopi diversi

Il quantistico

La NSA è attualmente alla ricerca di un computer quantistico in grado di decrittografare qualsiasi forma di dati crittografati.

Attraverso il computer quantistico, la National Security Agency sarà dotata della tecnologia in grado di decifrare quasi ogni crittografia conosciuta in questo universo digitale.

Ciò rappresenta una minaccia significativa poiché la NSA con un computer quantistico insieme a diverse backdoor e altri strumenti di spionaggio porterebbe sicuramente alla morte la nostra privacy e sicurezza.

I migliori informatori della NSA che sono venuti prima di Edward Snowden

Potresti aver sentito parlare di Edward Snowden, ma hai mai sentito parlare di J. Kirk Wiebe, Mark Klein e William E. Binney.

Questi uomini coraggiosi hanno denunciato l'NSA molto prima di Snowden e ci hanno detto la verità sull'NSA più di un decennio fa.

J. Kirk Wiebe

  1. Kirk Wiebe è stata una delle prime persone a rendersi conto che la NSA stava indirizzando le sue risorse per spiare i civili americani senza alcuna probabile causa.

Gli attacchi dell'11 settembre sono serviti a conferma che la NSA non era riuscita a raggiungere il suo scopo principalmente perché veniva utilizzata per una sorveglianza mal indirizzata.

Marco Klein

Mark Klein è un ex dipendente di AT&T che ha denunciato la sorveglianza interna della NSA.

In qualità di tecnico presso AT&T, nel 2002, Mark Klein si è insospettito quando ha notato il crescente coinvolgimento della NSA.

Secondo le informazioni trapelate da Mark Klein, AT&T ha concesso alla NSA l'accesso alla sua struttura di San Francisco e quindi ha aiutato la NSA ad attingere a innumerevoli record di posta elettronica e Internet.

Ha lavorato per AT&T per 22 anni fino al pensionamento nel 2004, dopodiché ha continuato a richiamare l'attenzione sulle attività della NSA.

Mark Klein ha confermato che:

“Questo splitter stava spazzando via tutto, in stile aspirapolvere. L'NSA sta ottenendo tutto. Questi sono i tubi principali che trasportano non solo i clienti di AT&T ma quelli di tutti"

Mark Klein ha denunciato l'operazione dopo che l'ex presidente George W. Bush ha insistito sul fatto che la NSA raccoglie solo metadati e che gli americani non sono l'unico obiettivo di questa sorveglianza.

William E. Binney

William E. Binney ha lavorato per la NSA per oltre 30 anni, e poi ha spazzato via tutte le bugie e il furto di dati che la NSA sta facendo.

Secondo William E. Binney:

“Dove vedo che sta andando è verso uno stato totalitario. Hai l'NSA che fa tutta questa raccolta di materiale su tutti i suoi cittadini: è quello che hanno fatto le SS, la Gestapo, la Stasi, il KGB e l'NKVD ".

L'anno della sorveglianza online della NSA: rivelazioni e confessioni

Alla vigilia di Natale, la NSA ha "pubblicizzato" centinaia di rapporti di sorveglianza dell'ultimo decennio.

I rapporti risalgono al 2001 e contengono le informazioni che un tempo venivano definite “classificate”. In tutta onestà, in realtà era una confessione di Natale della NSA.

Le relazioni sono state rese pubbliche e pubblicate online il 24 dicembre 2014.

I documenti sono stati pesantemente censurati ma hanno veicolato il messaggio in modo chiaro, vale a dire che anche i membri del personale dell'NSA erano coinvolti nella sorveglianza illegale dei cittadini.

La sorveglianza della NSA non sarà frenata – Senato

Nei sondaggi storici del 2014, il Senato alla fine ha votato contro le limitazioni alla sorveglianza della NSA.

La legislazione aveva bisogno di 60 voti per essere attuata, ma ne ha ricevuti solo 58.

Se la legislazione fosse stata implementata, la maggior parte dei numeri di telefono sarebbero stati cancellati dai registri della NSA.

Snowden non è autorizzato a testimoniare contro la NSA in Germania

La più alta corte tedesca ha escluso la proposta dei partiti di opposizione di invitare Edward Snowden in Germania per testimoniare contro la NSA.

Le parti stavano costringendo il governo a chiamarlo in Germania per parlare liberamente contro la sorveglianza online "non etica e illegale" effettuata dalla NSA.

La corte ha risposto respingendo il ricorso dei partiti di opposizione, affermando che non avrebbe rischiato il rapporto con gli Stati Uniti.

Snowden aveva precedentemente chiarito che avrebbe parlato contro la NSA solo se gli fosse stato permesso di farlo a Berlino, in Germania.

L'operazione AURORAGOLD rivela lo snooping della NSA sulle reti cellulari globali

Secondo i documenti rivelati da Edward Snowden, l'operazione top secret "AURORAGOLD" aveva lo scopo di fornire alla NSA le informazioni degli utenti di telefoni cellulari di tutto il mondo.

Si dice che il rapporto fornisse alla NSA le scappatoie in modo che potesse hackerare i server delle reti cellulari globali.

Shadow Brokers espongono gli strumenti di spionaggio della NSA: proteggi la tua privacy

Il gruppo di hacker di vigilanti russi "The Shadow Brokers" ha svelato gli strumenti segreti della NSA che sono responsabili della violazione di Windows e di varie reti finanziarie tra cui SWIFT Bank.

Di seguito è riportato uno screenshot degli strumenti di spionaggio della NSA violati rispecchiati su GitHub:

Tuttavia, per chiarire ogni dubbio, lo stesso gruppo Shadow ha lasciato agli utenti un messaggio enigmatico che conferma la violazione come protesta contro il presidente repubblicano Donald Trump.

Oltre a ciò, il Gruppo ombra ha affermato i seguenti motivi alla base dell'esposizione della NSA:

NSA hackerato da Shadow Brokers; Il punto di vista di Snowden sul problema

Gli hacker si fanno chiamare "Shadow Brokers" e hanno chiesto 568 milioni di dollari in Bitcoin per mettere all'asta le migliori armi informatiche e i dati violati.

Gli hacker hanno affermato che se l'asta raccoglie 1.000.000 di bitcoin, una grande quantità di informazioni violate verrà sfruttata pubblicamente. Ma il vincitore dell'asta riceverà comunque file esclusivi.

Nota di Edward Snowden sull'hacking della NSA

Considerando l'attacco hacker alla NSA, il famoso attivista per la privacy digitale Edward Snowden ha rivelato elementi sorprendenti dietro l'hack. Inoltre, l'hack in sé non è così sorprendente come il modo in cui gli hacker hanno rivelato di averlo condotto.

Cosa è stato violato finora?

L'obiettivo principale dell'hacking era l'Equation Group, attivo nell'hacking da oltre due decenni, come riportato da Kaspersky nel 2015.

Si presume che l'organizzazione sia coinvolta in attacchi Regin e Stuxnet. Shadow Brokers ha già rivelato alcuni dei file violati su Tumblr.

Oltre i firewall americani e cinesi

Sorprendentemente, i file trapelati contengono informazioni sensibili come script di installazione e file di configurazione del server creati per violare i router e i firewall prodotti negli Stati Uniti. L'elenco dei produttori statunitensi include Cisco, Juniper e Fortinet.

Oltre a questo, l'hacking rivela anche informazioni, che mostrano che la famosa organizzazione cinese "Topsec" era tra gli obiettivi dell'Equation Group.

WikiLeaks afferma che la NSA ha sfruttato per anni i migliori funzionari tedeschi

Secondo WikiLeaks, l'NSA ha tenuto d'occhio tutte le discussioni telefoniche della cancelliera tedesca Angela Merkel e di tutti i suoi consiglieri.

WikiLeaks afferma anche che le intercettazioni telefoniche della NSA non erano limitate solo a lei e ai suoi consiglieri; anche la NSA aveva adottato la stessa tattica sui suoi predecessori.

WikiLeaks afferma inoltre che i numeri di telefono di 125 funzionari sono stati intercettati in un programma di sorveglianza a lungo termine.

Il governo tedesco ha reagito rapidamente e un portavoce ha affermato che le autorità di Berlino stavano esaminando la questione da vicino.

Ha anche chiarito che tali azioni non sono accettabili poiché i due paesi dovrebbero collaborare per attività di intelligence.

Il governo degli Stati Uniti, tuttavia, non ha approfondito se ha intercettato le telefonate di Angela Merkel e dei suoi soci

Il desiderio della NSA di avere una chiave scheletrica per i dati crittografati di tutti

Ci sono diverse minacce alla sicurezza e alla privacy che affrontiamo nella nostra vita quotidiana.

L'ascesa dell'era digitale ha aumentato la frequenza dei crimini informatici che riconosciamo insieme alle preoccupazioni del terrorismo informatico.

Per far fronte a tutte queste preoccupazioni, alcune agenzie vigili come l'Agenzia per la sicurezza nazionale hanno avviato regimi diversi.

Tuttavia, tutti questi regimi e schemi sono stati portati a un livello completamente nuovo ultimamente.

Purtroppo, sei i tuoi dati. Pertanto, se desideri proteggerti, devi proteggere i tuoi dati.

Non si può negare che la crittografia ti consente di salvaguardare i tuoi dati online di livello successivo.

Inoltre, ti protegge anche dalle intrusioni del governo. Questo è il motivo per cui il governo vuole ottenere la chiave per accedere ai tuoi dati.

Ma la speranza non è del tutto persa.

Ti starai chiedendo come sia possibile. Segui i passaggi seguenti:

Come rendere anonimo tutto ciò che fai online

È interessante notare che è ancora possibile rendere anonimo tutto ciò che fai su Internet. Ecco come puoi fare:

  • Blocca i cookie di terze parti
  • Usa la modalità di navigazione in incognito
  • Concedi le autorizzazioni ai siti Web che visiti

Puoi proteggere la tua privacy mentre pratichi semplici suggerimenti fino a un certo punto.

Non c'è niente di male nell'usare un browser privato se vuoi migliorare la tua sicurezza online al livello successivo.

Allo stesso modo, ti consente di rimuovere le tracce online della sessione di utilizzo di Internet una volta chiusa la finestra.

Come posso proteggere la mia privacy su Facebook?

Onestamente, questa domanda ha bisogno di una risposta dettagliata. Ecco l'elenco dei passaggi da seguire per raggiungere la tua missione:

  • Dovresti limitare l'accesso ai tuoi post di Facebook
  • Astenersi dai non amici dal seguire i tuoi post
  • I tuoi nomi non devono essere collegati agli annunci
  • Non consentire alle app di Facebook di accedere ai tuoi dati

Seguendo le tattiche sopra descritte, puoi proteggere la tua posizione digitale su Facebook senza problemi.

Come posso proteggere la mia privacy su Twitter?

Fortunatamente, puoi raggiungere il tuo obiettivo seguendo questi semplici suggerimenti di seguito indicati. Questi sono:

  • Non consentire a Twitter di tracciare le tue informazioni personali
  • Dovresti interrompere la condivisione dei dati mentre twitti
  • Non dovresti consentire a Twitter di accedere ai tuoi contatti

È così che puoi salvaguardare la tua privacy su Twitter e, allo stesso tempo, puoi stare al sicuro dalla sorveglianza della NASA.

NoSpyProxy Il primo data center al mondo che la NSA non può toccare

Il mondo virtuale deve affrontare continue minacce di crimini informatici e sorveglianza online. Nella guerra tra hacker e agenzie di sorveglianza, i normali utenti di Internet sono diventati gli agnelli sacrificali.

I criminali informatici e le agenzie segrete dispongono di tutte le risorse necessarie per intrufolarsi nei computer degli utenti per accedere a tutte le loro informazioni riservate.

Visualizza la nostra recensione dettagliata sul servizio CyberGhost per saperne di più sul provider.

Conclusione

C'è molto da discutere e c'è ancora da raccontare: la storia della NSA non finisce qui.

Ci sono innumerevoli regimi che rappresentano l'agenzia e ci sono numerose cospirazioni.

Alcuni di loro sono noti – grazie a Snowden – e gli altri rimangono ancora un mistero. Non sappiamo quali siano le intenzioni della NSA per il futuro.

È giunto il momento di prendere sul serio la tua privacy e sicurezza. La NSA con i suoi diversi strumenti e metodi sofisticati è pronta per infiltrarsi nei tuoi momenti privati, dati riservati e monitorare ogni tua mossa.

Il meglio che puoi fare per proteggere i tuoi dati è utilizzare un livello di crittografia più elevato che potrebbe essere difficile da decifrare per l'NSA.

Quindi, anche se la tua sicurezza è infiltrata e si accede ai dati, non ne trarranno nulla.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More