...
🧠 Il blog è dedicato al tema vpn e sicurezza, privacy dei dati su Internet. Parliamo di tendenze attuali e notizie relative alla protezione.

Puoi essere hackerato mentre usi una VPN?

17

Sì, mentre una VPN proteggerà la tua connessione Internet dall'essere spiata e compromessa, è del tutto possibile essere hackerati durante l'utilizzo di una VPN, se consenti a qualcuno di conoscere il tuo nome utente e password o se inviti malware tu stesso.

Se stai utilizzando uno di questi migliori servizi VPN, non verrai mai violato. Ma, anche in questo caso, non ti rende completamente immune da qualsiasi attacco informatico.

Sebbene una VPN ti protegga da ficcanaso anonimo, governo, ISP e raccolta di dati di siti Web dannosi, non ti proteggerà da malware, spyware o attacchi di phishing .

Sarai più sicuro quando usi una VPN, ma un'idea di usare una VPN e dove la renderà più efficace.

Come viene hackerata una VPN?

Anche i migliori provider VPN del settore possono facilmente diventare un bersaglio dei criminali informatici a causa delle loro debolezze. Abbiamo discusso di alcuni punti deboli della VPN che gli hacker possono facilmente sfruttare.

Rompere la crittografia della VPN

Rompere una chiave di crittografia di uno dei migliori provider VPN richiede tempo, denaro ed è ovviamente difficile. Pertanto, molti criminali informatici non tentano nemmeno di violarlo.

Tuttavia, non tutte le VPN utilizzano gli stessi standard di crittografia. I provider che utilizzano una crittografia più vecchia o più debole sono più vulnerabili agli attacchi informatici. Ad esempio, la crittografia DES e Blowfish sono più vecchie e forse meno sicure: evita tutti i servizi che le utilizzano!

Rubare chiavi di crittografia

Poiché decodificare le informazioni crittografate tramite la programmazione è molto difficile, molti hacker rubano le chiavi di crittografia e le utilizzano per decodificare i dati. In passato, molti hacker hanno rubato con successo chiavi da server VPN compromessi.

Una volta rubate le chiavi, eseguono attacchi Man-In-The-Middle (MITM) per decifrare i dati mentre passano tra 2 punti. Non solo possono leggere ma anche modificare i dati che ti vengono inviati.

Perdite di IP e DNS

La tua posizione fisica e tutto ciò che hai fatto online può essere facilmente rivelata dal tuo indirizzo IP e dalle richieste del server DNS. Se il software del tuo provider VPN non include funzionalità di sicurezza avanzate di base come Internet Kill Switch, i criminali informatici possono acquisire le tue informazioni personali attraverso qualsiasi perdita.

Vulnerabilità del server e log degli utenti

Se un provider VPN non supervisiona adeguatamente la gestione del proprio server di terze parti, gli hacker potrebbero trovare vulnerabilità e accedere alla rete. Poiché molti provider VPN utilizzano ancora i dischi rigidi per archiviare informazioni temporanee, gli hacker possono penetrare nel server e accedere ai record di dati, ai registri degli utenti e alle chiavi di crittografia.

Cosa fare se vieni violato mentre usi una VPN?

È dubbio che una VPN di alto livello possa mai essere violata, ma è importante comprendere le conseguenze di un attacco e sapere cosa fare in caso di attacco.

La conseguenza più immediata di un attacco VPN è che le informazioni del tunnel crittografato sono ad alto rischio. La maggior parte delle persone utilizza una VPN per un'esigenza o un desiderio di privacy intensificato, quindi essere violati in questa situazione significa che le tue informazioni sensibili potrebbero essere messe in pericolo o rubate.

Inoltre, nel caso di una VPN compromessa, è probabile che l'utente perderà i dati personali e correrà il rischio di essere controllato dalle autorità locali. Il solo utilizzo di una VPN può metterti in una situazione difficile in molti paesi e puoi affrontare un'azione legale contro te stesso.

Se una VPN viene violata, tutte le informazioni personali condivise o comunicate attraverso il server VPN interessato sono a rischio. È importante seguire gli stessi passaggi che faremmo se i nostri dati fossero compromessi in qualsiasi altro scenario.

Innanzitutto, la vittima di un hack dovrebbe disattivare immediatamente la propria VPN. È meglio non utilizzare alcuna VPN piuttosto che utilizzare un server VPN compromesso, poiché i tuoi dati possono facilmente cadere in possesso dell'hacker.

Una volta che la minaccia immediata è passata e la VPN è disattivata, dovresti selezionare un nuovo provider con una forte sicurezza e politiche di non registrazione per continuare a utilizzare Internet in privato.

Infine, è necessario modificare le tue informazioni sensibili, come password, cancellare e riemettere le tue carte di credito e di debito, ecc. È buona norma anche impostare un blocco del credito per impedire a criminali di contrarre prestiti a tuo nome.

Come scegliere una VPN difficile da hackerare?

Ogni volta che acquisti una VPN per te stesso, assicurati che offra le importanti funzionalità di sicurezza necessarie per impedirti qualsiasi tentativo di hacking. Assicurati che la tua VPN abbia quanto segue:

1 Crittografia AES a 256 bit

La crittografia è considerata il fulcro di qualsiasi VPN. La migliore crittografia di sicurezza attualmente si chiama " AES 256-bit Encryption ". Questo è lo stesso protocollo di crittografia utilizzato dal governo degli Stati Uniti.

AES è lo strumento di crittografia più sicuro, avanzato e all'avanguardia preimpostato al momento. Allo stesso modo, le VPN sicure utilizzano chiavi lunghe almeno 256 "bit" perché sono complesse e difficili da hackerare.

2 Apri VPN/IKEv2

La crittografia VPN si basa su un protocollo, che è l'insieme di istruzioni che l' algoritmo segue. La scelta del protocollo più sicuro è importante perché influisce sulla sicurezza e sulla connessione. I migliori protocolli con il miglior equilibrio tra velocità e sicurezza sono OpenVPN e IKEv2.

OpenVPN è il protocollo più adattabile per diversi dispositivi e di solito è la scelta predefinita per i provider VPN di prim'ordine. IKEV è una selezione predefinita per i dispositivi palmari e offre connessioni ad alta velocità.

3 Autenticazione SHA-2

SHA-2 è il sistema di autenticazione più all'avanguardia disponibile per garantire che i tuoi dati rimangano al sicuro. Il codice di autenticazione del messaggio hash (HMAC) è un algoritmo utilizzato dalle VPN per confermare che i dati trasmessi non siano stati manomessi da terze parti. Ricorda sempre di evitare tali servizi che utilizzano sistemi di autenticazione obsoleti poiché sono vulnerabili agli attacchi informatici.

4 Politica No-Log

Anche se la rete del provider VPN è compromessa, sapere che i tuoi dati o informazioni personali non sono nemmeno archiviati sulla loro rete è un enorme sollievo.

Assicurati che il tuo provider VPN offra una politica no-log completa in modo che se gli hacker penetrano nella rete del provider, non trovino molto poiché non ci sono registri su di te.

5 Blocco malware e pubblicità

Seleziona una VPN che offra malware e ad blocker in quanto questa funzione non solo blocca i fastidiosi popup, ma ti impedisce anche di accedere a siti Web che ospitano contenuti dannosi.

Nel mondo di oggi, gli hacker sono molto abili a impersonare siti Web legittimi. In effetti, gli hacker spesso infettano i dispositivi delle vittime con malware su pagine dall'aspetto normale.

3 VPN potenti difficili da hackerare! (Testato nel 2022)

Abbiamo selezionato con cura le 3 potenti VPN difficili da hackerare nel 2022. Questi provider VPN soddisfano tutti i nostri requisiti per una VPN completamente bilanciata per proteggere la tua privacy e i tuoi dati online .

ExpressVPN

Oltre 3.000 server in 94 paesi, politica No-log, velocità di connessione super veloce, compatibilità con tutti i dispositivi e un programma di garanzia di rimborso di 30 giorni.

Una crittografia di livello militare AES a 256 bit di alto livello combinata con i migliori protocolli di sicurezza per proteggere la tua identità e i tuoi dati su Internet. Diverse funzionalità avanzate come la protezione dalle perdite e un kill switch automatico impediscono a terzi di spiarti.

Leggi la nostra recensione completa su questo provider in ExpressVPN Review.

Visita ExpressVPN

NordVPN

Oltre 5.400 server in 59 paesi, politica No-log, sicurezza all'avanguardia e funzionalità di crittografia con un programma di garanzia di rimborso di 30 giorni.

La crittografia AES a 256 bit di livello militare con funzionalità di sicurezza avanzate come Onion-over-vpn, server offuscati e Double VPN impedisce a occhi indiscreti di leggere i tuoi dati privati .

La protezione da perdite di indirizzi DNS e IP, insieme a malware e ad blocker integrati, impediscono agli hacker di monitorare la tua vera posizione e la cronologia online.

Conosci meglio questo provider nella nostra recensione di NordVPN.

Visita NordVPN

squalo surfista

Oltre 3.200 server in oltre 65 paesi, il servizio VPN più facile da usare con connessioni simultanee illimitate.

Proprio come ExpressVPN e NordVPN, Surfshark offre anche la crittografia AES a 256 bit con un'ampia gamma di protocolli di sicurezza in grado di impedire che i tuoi dati cadano nelle mani sbagliate.

Con la funzione Internet Kill Switch e Secure DNS, garantisce che al momento della disconnessione, le informazioni personali dell'utente e la sicurezza dei dati non siano compromesse non consentendo l'accesso autorizzato ad esse.

Scopri di più su Surfshark dalla nostra recensione di Surfshark.

Visita Surfshark

FAQ

Diamo un'occhiata ad alcune domande frequenti.

Quali VPN sono state violate?

Si dice che SuperVPN, GeckoVPN e ChatVPN siano state violate in passato. È stato scoperto che un popolare forum di hacker vendeva database che presumibilmente contengono credenziali utente e dati del dispositivo rubati da quei provider VPN.

La VPN è davvero sicura?

Sì, solo una VPN premium con crittografia e protocollo di sicurezza all'avanguardia è sicura. Molte VPN gratuite sono a malapena in grado di stare al passo con gli ultimi progressi nella crittografia di rete e dovrebbero essere evitate ad ogni costo.

Pensieri finali

Nel tempo, nelle VPN vengono scoperte nuove vulnerabilità che le rendono un bersaglio debole per gli hacker. Allo stesso tempo, anche la crittografia e la tecnologia di sicurezza stanno facendo molti progressi per contrastare tali minacce. Pertanto, è sempre bene proteggere la tua privacy e i tuoi dati online con la tecnologia VPN più aggiornata.

Attualmente, ExpressVPN è l'unico provider che soddisfa tutte le condizioni necessarie per garantire la tua presenza online al 100% anonima e sicura . Con la sua crittografia di livello militare AES-256-bit, protocolli di sicurezza all'avanguardia e funzionalità di sicurezza avanzate, le tue informazioni personali e la privacy online saranno sempre protette da qualsiasi tentativo di hacking .

Con pochi semplici clic puoi proteggere 5 dispositivi contemporaneamente con ExpressVPN a casa tua. Anche i dispositivi noti per essere complicati per la configurazione VPN sono facilmente protetti sotto la sua ala.

https://vpn.inform.click/recommend-expressvpnOttieni la garanzia di rimborso di 30 giorni ExpressVPN

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More