...
🧠 Il blog è dedicato al tema vpn e sicurezza, privacy dei dati su Internet. Parliamo di tendenze attuali e notizie relative alla protezione.

IP nell’incapsulamento IP – Guida definitiva

66

Quando i dati vengono inviati da un nodo all'altro su una rete, vengono incapsulati. I pacchetti di dati vengono incapsulati all'estremità del mittente e de-incapsulati all'estremità del destinatario. IP nell'incapsulamento IP a vari livelli aggiunge caratteristiche e funzionalità diverse alla trasmissione.

L'incapsulamento è una caratteristica principale della maggior parte dei modelli di rete come i modelli TCP/IP e OSI. IP in IP è ampiamente utilizzato a causa del sovraccarico inferiore e del minor numero di livelli incapsulati. Ci sono anche alcune limitazioni, come l'IP nel tunnel IP non può trasportare il traffico multicast o il protocollo IPv6 tra le reti.

Ecco tutte le nozioni di base sull'incapsulamento IP-in-IP e una panoramica del processo.

IP nella definizione di incapsulamento IP

IP in IP encapsulation è un protocollo utilizzato per incapsulare un pacchetto IP in un altro pacchetto IP. Per fare ciò, l'intestazione esterna del pacchetto IP ha l'IP di origine, che è il punto di ingresso del tunnel di traffico. L'IP di destinazione è il punto di uscita.

In rete, un pacchetto è l'unità di dati più piccola e un pacchetto di dati di base contiene informazioni sia del destinatario che del mittente nell'intestazione. L'incapsulamento è il processo in cui un protocollo viene aggiunto all'intestazione del pacchetto. In questo modo, quando i dati entrano nel tunnel di trasporto, non sono più chiamati dati, ma sono conosciuti come segmento. E quando un segmento ottiene un livello di rete, viene chiamato pacchetto.

Incapsulamento nei protocolli di rete

Un esempio comune di incapsulamento nei protocolli di rete sono i protocolli IPv4 e IPv6. Supponiamo che tu stia utilizzando un protocollo IPv6 per i pacchetti di dati, ma il tuo router supporta solo IPv4. Ora, non è possibile che le informazioni vengano trasmesse a causa di protocolli diversi.

È qui che entra in gioco l'IP nell'incapsulamento IP. Con l'incapsulamento, puoi aggiungere un pacchetto IP a un altro pacchetto in modo che le informazioni possano passare senza intoppi, senza alcun blocco.

Processo di incapsulamento

Nel caso dell'esempio precedente, prendiamo il pacchetto di dati IPv6 che non è supportato dal router, quindi avvolgiamo il nuovo pacchetto di ricezione in un nuovo pacchetto chiamato IPv4. Non cambiamo il pacchetto IPv6 e rimane intatto.

Poiché il router supporta IPv6, durante il processo di incapsulamento, aggiungiamo una nuova intestazione di IP a 20 byte in cui avremo un indirizzo IP a 32 bit sia per l'origine che per la destinazione del pacchetto. Pertanto, IP viene incapsulato in un altro IP.

Visualizzazione fisica del processo passo-passo dell'IP nell'incapsulamento IP

Ecco la vista fisica dell'intero processo:

(Immagine: GeeksforGeeks)

  • Nel diagramma sopra, da A a F sono tutti i router su una rete. Qui il router di origine è A e il router di destinazione finale è F. In altre parole, il pacchetto di dati viene generato sul router A e deve raggiungere il router sorgente, F.
  • Innanzitutto, il pacchetto IP arriva da A a B senza problemi poiché entrambi supportano IPv6. Tuttavia, il router C non supporta IPv6 e supporta solo IPv4. A questo punto, l'intestazione IP non viene modificata e un nuovo pacchetto di dati viene aggiunto al pacchetto originale. Qui la sorgente viene scelta come B e il nodo finale come E. Significa che B aggiunge IPv4 al pacchetto perché C supporta solo quel protocollo.
  • B è collegato con A tramite IPv6 e con C tramite IPv4. Significa che il router B supporta entrambi i protocolli.
  • Il pacchetto di dati incapsulato raggiunge il router D e il collegamento termina lì poiché E supporta IPv6. Qui il nodo può accedere direttamente al pacchetto IPv6 effettivo.

Ecco come funziona il processo di incapsulamento con i router che supportano diverse versioni di indirizzi IP. Utilizzando questa tecnica diversi tipi di indirizzi IP vengono trasmessi facilmente sulle reti.

Processo di incapsulamento TCP/IP passo dopo passo

L'incapsulamento dei dati utilizza TCP/IP o il modello OSI nella rete e la trasmissione avviene attraverso livelli diversi. I dati sono incapsulati alla fine del mittente in modo che possano essere trasmessi in modo corretto. Allo stesso modo, dal lato del ricevitore, i dati vengono de-incapsulati.

Diamo un'occhiata al processo a ciascuna estremità.

Processo di incapsulamento a lato del mittente

Domande frequenti sull'IP di incapsulamento

IP in IP è un protocollo di tunneling utilizzato per incapsulare i pacchetti di dati all'interno di altri pacchetti IP. Tuttavia, IP-in-IP non VPN. Lo scopo principale di IP-in-IP è impostare percorsi di rete che normalmente non sono disponibili.

Il traffico IPIP si verifica quando due sottoreti IPv4 interne si connettono tramite Internet IPv4 pubblico. Ha un sovraccarico ridotto ma può essere utilizzato solo per trasmettere traffico unicast IPv4. Attraverso questo tunnel non è possibile inviare traffico multicast. Supporta sia IP su IP che MPLS su IP.

Nell'incapsulamento TCP/IP, i dati si spostano dal livello superiore dello stack del protocollo TCP/ICP al livello inferiore, durante una trasmissione. Ogni livello include un pacchetto di informazioni rilevanti insieme ai dati effettivi, chiamato ‘header'.

L'incapsulamento se i dati a vari livelli (TCP/IP) aggiungono varie funzionalità alla trasmissione. La cosa più importante è la sicurezza e l'affidabilità dei dati che vengono trasmessi tra due nodi su una rete.

IP in IP fornisce il tunneling in Mobile IP stabilendo una pipe virtuale per i pacchetti di dati tra una voce del tunnel e un endpoint. Si ottiene attraverso un processo chiamato incapsulamento in cui un pacchetto di dati viene inviato tramite un tunnel e un pacchetto IP viene incapsulato in un altro pacchetto IP.

Conclusione

IP nell'incapsulamento IP è il processo che aggiunge informazioni aggiuntive a un pacchetto di dati. Le informazioni extra possono essere aggiunte all'intestazione del piè di pagina dei dati. Viene fatto per aggiungere alcune caratteristiche e funzionalità. Viene utilizzato per aggiungere la corretta sequenza dei dati, il controllo del flusso, la rete, il controllo della congestione, il rilevamento degli errori e altro ancora.

In questo blog, abbiamo spiegato tutto ciò che devi sapere sul processo. Se avete domande, fatecelo sapere nei commenti qui sotto.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More