...
🧠 Il blog è dedicato al tema vpn e sicurezza, privacy dei dati su Internet. Parliamo di tendenze attuali e notizie relative alla protezione.

Come configurare ExpressVPN su Raspberry Pi (2022)

9

ExpressVPN è solitamente compatibile con Raspberry Pis che utilizza CPU ARMv7 ed esegue versioni del sistema operativo Raspberry Pi supportate dalla finestra di supporto a lungo termine di Debian. Inoltre, dovrai utilizzare l'applicazione Linux di ExpressVPN per utilizzare ExpressVPN su Raspberry Pi.

ExpressVPN è un'ottima scelta per Raspberry Pi e per buoni motivi. È dotato di alcuni dei server più veloci di ExpressVPN con protocolli di sicurezza e crittografia di prim'ordine, che lavorano tutti insieme per fornire agli utenti un servizio VPN di alta qualità. Puoi dare un'occhiata ai nostri test di velocità ExpressVPN se non ci credi.

Questo servizio VPN con sede nelle Isole Vergini britanniche è popolare tra gli utenti Linux grazie alla sua elevata compatibilità con Linux, Apple TV e Smart TV con una rigorosa politica di no-log. Raspberry Pi è un sistema operativo diverso in termini di utilizzo; pertanto, non tutte le VPN funzionano su di esso. Tuttavia, ExpressVPN è tra le poche VPN che forniscono compatibilità per il sistema operativo Raspberry Pi e funziona bene su questi dispositivi.

Abbiamo evidenziato un'analisi dettagliata dei passaggi di installazione che puoi seguire per configurare ExpressVPN sul tuo sistema operativo Raspberry Pi.

Come configurare un account ExpressVPN

Per configurare un account ExpressVPN, procedi nel seguente modo:

ExpressVPN vanta un'ampia rete di server di oltre 3000 server in oltre 94 posizioni. Con una copertura del server così ampia, puoi connetterti a qualsiasi posizione del server e ottenere l'accesso a contenuti con restrizioni geografiche sul tuo dispositivo Raspberry Pi.

Oltre a una grande rete di server, ExpressVPN offre anche eccellenti funzionalità di sicurezza, tra cui kill switch, crittografia AES a 256 bit, protezione da perdite DNS e proxy SmartDNS di ExpressVPN chiamato MediaStreamer.

COME DISCUSSO SOPRA, questa VPN utilizza la crittografia AES, che è il protocollo di crittografia più sicuro nel settore delle VPN. Ha anche sede nelle Isole Vergini britanniche, un luogo senza politiche di conservazione dei dati, quindi sei veramente sicuro con ExpressVPN in termini di sicurezza e privacy online.

Ora, poiché ti sei abbonato a ExpressVPN, installarlo sul tuo Raspberry Pi è abbastanza semplice, come discusso nella guida passo passo di seguito. Tieni presente che ExpressVPN viene fornito con una garanzia di rimborso di 30 giorni, quindi puoi testare il servizio VPN gratuitamente per 30 giorni e annullare in qualsiasi momento.

Ottieni ExpressVPN per Raspberry Pi 30 giorni di prova senza rischi

Come faccio a scaricare ExpressVPN su Raspberry Pi?

Segui questi passaggi per scaricare e installare ExpressVPN sui tuoi dispositivi Raspberry Pi:

Passaggio 1: accedi al tuo account ExpressVPN > dalla dashboard fai clic su Configura su più dispositivi.

Passaggio 2: sul lato sinistro dello schermo, vedrai Linux > seleziona Raspbian 32-bit dal menu a discesa> Mostrerà un codice di attivazione; copialo quando ne hai bisogno nei passaggi successivi> fai clic su Download.

Puoi anche scaricare il file di installazione direttamente seguendo questi passaggi:

Passaggio 1: digita il seguente comando sul terminale:

Passaggio 2: per assicurarti che il download sia inalterato, devi controllare la sua firma PGP (Pretty Good Privacy). Per farlo, installa la chiave PGP di ExpressVPN.

Passaggio 3: per verificare l'impronta digitale, eseguire questo codice:

L'impronta digitale della chiave dovrebbe assomigliare a questa:

1D0B 09AD 6C93 FEE9 3FDD BD9D AFF2 A141 5F6A 3A38

Come installo ExpressVPN su Raspberry Pi?

Segui questi passaggi per installare ExpressVPN su Raspberry Pi:

Passaggio 1: se è lo stesso, puoi installare ExpressVPN. Controllare la cartella "download" nel file di installazione utilizzando il comando seguente:

Passaggio 2: digita il seguente comando (puoi modificare il numero di versione di conseguenza):

Passaggio 3: dopo l'installazione, utilizzare questo comando:

Passaggio 4: ora è necessario aggiungere il codice di attivazione (copiato nel passaggio 2)

Passaggio 5: ora ti chiederà se desideri condividere informazioni anonime. Puoi inserire N per rifiutare o Y per accettare. Puoi inserire il seguente comando per modificare le tue preferenze:

Ottieni ExpressVPN per Raspberry Pi 30 giorni di prova senza rischi

Come si usa ExpressVPN su Raspberry Pi?

Dopo aver installato correttamente ExpressVPN sul tuo dispositivo Raspberry Pi, utilizzalo seguendo questi passaggi:

Passaggio 1: per avviare rapidamente la tua VPN, esegui il comando seguente:

Si collegherà automaticamente a una posizione del server; puoi sempre disconnetterti e connetterti alla tua posizione preferita.

Passaggio 2: per disconnettersi, eseguire il comando seguente:

Passaggio 3: per ottenere l'elenco delle posizioni dei server ExpressVPN, utilizzare questo comando:

Passaggio 4: è possibile connettersi a una posizione del server specifica utilizzando il comando seguente:

Passaggio 5: per configurare manualmente la VPN, utilizzare il comando seguente per visualizzare il manuale di ExpressVPN.

Passaggio 6: se desideri che ExpressVPN si connetta automaticamente all'avvio di Raspberry Pi, utilizza il comando seguente:

Funzionalità e funzioni aggiuntive di ExpressVPN su Raspberry Pi:

Puoi utilizzare i protocolli ExpressVPN per migliorare la velocità di connessione sui dispositivi Raspberry Pi. Ad esempio, puoi utilizzare il protocollo OpenVPN ed ExpressVPN sceglie automaticamente l'opzione migliore tra TCP e UDP. Utilizzare i seguenti codici:

Allo stesso modo, per ottenere l'elenco completo dei protocolli, puoi fare clic sulla "scheda" due volte durante la digitazione del protocollo expressVPN.

Se ricevi un codice di errore, puoi utilizzare il comando seguente per riavviare ExpressVPN: "sudo service expressvpn restart".

Per disinstallare ExpressVPN dal tuo dispositivo Raspberry Pi, usa questo comando:

Visita ExpressVPN 30 giorni di prova senza rischi

Come prevenire perdite DNS su Raspberry Pi?

Puoi prevenire perdite DNS su Raspberry Pi utilizzando i passaggi seguenti.

ExpressVPN abilita automaticamente la protezione dalle perdite DNS. Puoi sempre disattivare la funzione dalle impostazioni, ma ti consigliamo di mantenere sempre ATTIVA la protezione da perdite DNS.

Se desideri disattivare il blocco della rete e consentire il flusso del traffico anche quando la tua VPN si interrompe, utilizza il comando seguente:

Allo stesso modo, se non desideri utilizzare il DNS VPN, puoi utilizzare il comando seguente. Ma tieni presente che potrebbe perdere il tuo DNS:

Se il tuo DNS continua a perdere, puoi cambiare il DNS predefinito in DNS di Cloudflare. Per farlo, segui questi passaggi:

Passaggio 1: segui questi comandi:

Passaggio 2: salva ed esci dal file

Passaggio 3: riavvia il tuo Raspberry Pi inserendo questo comando:

Passaggio 4: ora, per verificare la tua perdita DNS, puoi andare su ipleak.net e provarlo tu stesso.

Parole finali

Con i passaggi sopra menzionati, puoi facilmente iniziare con ExpressVPN sui dispositivi Raspberry Pi. Raspberry Pi è un sistema operativo straordinario con varie funzioni e molta flessibilità. Per proteggerlo da malware e attacchi, puoi utilizzare una VPN come ExpressVPN. Non molte VPN sono compatibili con Raspberry Pi OS; ecco perché consigliamo vivamente ExpressVPN.

Con i passaggi sopra menzionati, non avrai problemi a impostare ExpressVPN sul tuo Raspberry Pi. Dopo aver ottenuto ExpressVPN sul tuo Raspberry Pi, sarai in grado di godere di una connessione Internet sicura e anche di accedere a siti con restrizioni geografiche come Netflix, Hulu, Disney+, Amazon Prime Video e altri.

ExpressVPN può essere un po' costoso, ma è comunque una delle migliori VPN che offre piani straordinari anche dopo l' interruzione del piano a vita di ExpressVPN . Puoi sempre annullare il tuo abbonamento a ExpressVPN se ritieni che non sia destinato a te o optare per la prova gratuita di ExpressVPN per testare prima il servizio. Per maggiori dettagli, puoi consultare la nostra recensione approfondita di ExpressVPN.

Visita ExpressVPN 30 giorni di prova senza rischi

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More